mercoledì 9 aprile 2014

CIAO  A TUTTI, SONO LA MAMMA DI GABRIELE

SCUSATE IL RITARDO NEL RISPONDERE ALLE VOSTRE DOMANDE, MA GABRIELE NON MI DAVA LA PASSWORD.
COMUNQUE GABRIELE  E' A CONOSCENZA DI TUTTI I VOSTRI SCRITTI E DELL'AFFETTO CHE GLI DIMOSTRATE PERCHE' GIORNALMENTE LO TENGO AGGIORNATO.
PURTROPPO LA SITUAZIONE DI GABRIELE E' LEGGERMENTE PEGGIORATA.
GABRIELE NON VI HA PIU' RISPOSTO, PERCHE' DAI PRIMI GIORNI DI FEBBRAIO E' ALLETTATO, NON SI REGGE IN PIEDI E NON HA PIU' L'USO DELLE BRACCIA E PERTANTO DELLE MANI. GIA' PRIMA POTEVA USARE SOLO IN MANIERA LIMITATA LA MANO DESTRA, QUESTO PROVA GLI ERRORI  DEGLI ULTIMI SUOI SCRITTI, ANCHE PERCHE' A QUESTO SI E' ANDATO A SOMMARE ANCHE IL PROBLEMA DELLA VISTA, NON RIESCE PIU' A METTERE A FUOCO PERTANTO NON PUO' NE LEGGERE NE SCRIVERE.
INOLTRE HA ANCHE PROBLEMI DI ALIMENTAZIONE, INFATTI UTILIZZA IL SONDINO NASO-GASTRICO.
A NOI FAREBBE PIACERE SE VOI CONTINUASTE A SCRIVERGLI, QUESTO LO FAREBBE SENTIRE MENO SOLO.
GRAZIE ANCORA E A PRESTO.
PAOLA (SCRITTO IN PRESENZA DI GABRIELE) 

venerdì 31 gennaio 2014

universtò

Questa è la storia
Di uno di noi
Che va a vedere star war in via gluk
Bellissimo,un pelo piccolo ma bellissimo. Se vi piace star wars e non abitate a millemila distanza andateci.
Ho la golatta incatramata nonostante mio papà si sia fatto venire il  gomito  del tennista a furia di farmi spremute. poi sembra che  se non hai la tosse secca o grassa non sei nessuno, io ho una via xhe faccio?
Poi se sentite di una valanga in val padana,non preoccupatevi, sono io che faccio le scale.
Ho  tanta paura per la risonanza, sono peggiorato in tutto.
Oggi ho fatto un esame,30 e lode, ben oltre ogni aspettativa. Ora visto che il trasporto no c’è pretendo la borsa di studio.

Poi se il 6 non avete niente da fare alla Feltrinelli di piazza piemonte a milano alle 18:30 c’è la presentazione   del cd

lunedì 13 gennaio 2014

papa e voli pindarici

Ok scusate l’assenza ma tra Roma e le varie vacanze non ho avuto un attimo libero. E meno male che coe vacanze si aveva più tempo.
Comunque mi hanno regalato i blu ray del trono di spade, un hard disk, un po’ di soldi, 2 scatole di lego e soprattutto una spada laser, quella verde di Luke. Ecco sono un ragazzo felice.

Il mio equilibrio e le mie ginocchia sono andate a farsi benedire così giro su una carrozzina verde fiammante. Sulla carrozzina impari molte cose che mai avresti pensato. Come a cadere da seduto. Bellissimo. Specie se la tua sedia si impiglia in un tombino e ti decappotti e vai un triplo giro della morte con avvitamento e cadi in terra. Non ti fai niente ma ti prendi un bello spavento.


Passiamo al Papa, . io ammiro molto questo perché è un delle poche, forse l’unica, persona coerente in Italia, che poi è nella città del vaticano ma fa niente. Il viaggio in pullman passa in fretta tra dormite e tombole varie. Le suore hannouna casa enorme, bellissima e con una vista mozzafiato. Siamo anvati ed io e la mia famiglia abbiamo anche visto il panteon, o phanteòn come lo chiama mio frtello. Dopo un abbondante cena e dopo una piccola passeggiata siamo andati a letto pronti a svegliarci molto presto per incontrare ilpapa. Cos il mattino dopo il capo  dei vecchi seggiari ci ha fatti passare per il Vaticano per arrivare in piazza san pietro all’udienza del papa. Dopo ari giri e prediche in varie lingue a me incomprensibili, sospetto ci fosse anche il klingon ed il dotraki, abbiamo dato tutti la mano al papa.che a me ha anche chiesto di pregare per lui. Aveva delle mani molto lisce e curate. Così abbiamo mangiato e siamo ripartiti. E dopo un’altra tombola e un’altra bella dormita siamo arrivati.

martedì 24 dicembre 2013

letterina

Caro babbo natale visto che non esisti e che sei rosso-comunista eal Berlusca non piaci, previsti per l’anno prossimo un babbo leghista o lega-le, però legale non è che piaccia troppo dato che a Montecitorio sono tutti indagati o condannati. Sarà di colore verde e porterà in dono lauree prese in Albani e l’acqualercia, del Lambro, magari anche qualche diamante ma solo a quelli più bravi-ecco così, sperando che ti offenda scriverò ad un’ altra persona.

Caro Gesù bambino,
quest’anno  sono stato bravo e ti chiedo una cosa semplice-sempllce. Dato che la mia cacca ha valore 10 nella cala mhos, se scende di qualche livello non mi offendo mica. E vinci il mio terrore a prendere purghe, il mio stomaco si sta ribellando alle troppe prugne secche. Poi se puoi fammi fare una cacca liscia e non con segmenti appuntiti o mi taglio tutto e mi verranno fuori le emorroidi. E onestamente ci manca solo quello.
Poi porta tanta santa pazienza ai dottori alle fisioterapiste di tutto il mondo. La mia, con me, ha esaurito le sue scorte e con tutti i vecchietti che vede la pazienza le serve.
Cordialmente
gabriele


Ah e buon natale a tutti

mercoledì 18 dicembre 2013

canzone,risonanzaed esame

Ok,  è da un pò che non vi scrivo e sono successe varie cose. Partiamo parlando della canzone. Noi ragazzi malati o in certi casi già guariti, abbiamo realizzato una canzone con aso  di Elio e le storie tese e Paola Folli,che a chi guarda x factor dice qualcosa agli altri basti sapere che ha doppiato una musa di Hercules, che potete sentire quìhttp://www.youtube.com/watch?v=qjj-lOMl9zU       se vi piace potete acquistarla su itunes al link che vi cercate voi, non sono capace neanche ad entrare.oppure se volete il cd fisico prossimamente sarà disponibile in tutta Italia.qì invece la pagina face book dove mettere un mi piace non costa nientehttps://www.facebook.com/pages/Nuvole-di-ossigeno/1388811334699630?fref=ts se poi la canzone vi fa vomitare ok fa niente. Ricordo che il ricavato andrà a rifinanziare progetti simili in oncologia pediatrica. Perché, come dice il dottore, gli adolescenti a parità di condizioni cliniche dii un bambino hanno meno possibilità di guarigione perché non vengono trattati con i protocolli adeguati.tradotto: l’adolescente muore più spoesso. Per la presentazione del disco è stata organizzata una serata con Bisio, che dal vivo sembra  più magro , in cui mi hanno issato sul palo a far finta di cantare. Poi è arrivato anche Elio,che dal  vivo sembra avere ancora più sopraciglia.

Sabato invece  sono andato con i miei amici al centro commerciale che c’era Carla Gozzi., molto più bellla  dal vivo . Ecco, facciamo una precisazione, non seguo i  suoi consigli e  vedendomi mi getterebbe all’istante in uno dei suoi bidoni. Ma mi fa ridere, molto più di Dsica che ormai dice solo parolacce, mi fa ridere che abbiamo bisogno dei suoi consigli per vestirci n e se non seguiamo la moda siamo out. E questo ci dovrebbe far riflettere. Uno non si mette più ciò che gli piace ma ciò che gli dice la moda. Se mi piace ed è di moda ok, se non mi piace finisce in fretta giù dal balcone.

La risonanza va bene èancora tutto stazionario


L’esame invece è andato bene e oltre ogni aspettativa.le settimane di studio calme e tranquillo hanno dato i  suoi fruttie ora inizierò a studiare per il 10 gennaio, con calma. correndo troppo diventa una cosa forzata e ti passa la voglia. Con calma acquisisci anche un Aamore e una curiosità per la materia. Ben oltre ogni aspettativa ho preso 30

lunedì 2 dicembre 2013

voglio la febbre...

Finalmente un po’ di fresco. Hai appena preso febbre e raffreddore ma fa niente.
Finalmente ci si può riparare sotto strati e strati di  coperte, ma  senza esagerare perché poi con 10 kg di coperte sullo sterno fai fatica a respirare e soffochi. Al calducccio ma soffochi. E non credo che sia bello anche se non  ho ancora provato.
A differenza del caldo,che oltre a un certo punto o fai come San Bartolomeo sulla graticola o muori lo  stesso di caldo, col freddo è diverso, puoi mettere  10 magliette 50 paia di  calze e la calzamaglia, come le ballerine, oo se preferite Diabolik. Dopo sembrerai un pochino ingrassato, ma tanto non devi mica fare le prova  costume a dicembre.
Così vai nei tuoi rifugi segreti sotto qualche strato di coperta, e ti cercano a “chi l’ha visto”. Anche mettere la testa e un   braccio fuori per leggere potrebbe mandarti in ibernazione.. anche alzarsi per fare la pipì è un rischio, oltre a sprecare una sostanza calda naturale, e potresti farti pipì sulla gamba per diminuire le spese di riscaldamento, potresti tornare al tuo bellissimo letto sottoforma di statua di ghiaccio.
Ecco poi io sdoganerei il pigiama come outfit out. Volete mettere la comodità  di uscire dal letto, mettersi le scarpe e uscire? Oppure anche uno di  quei tutoni che ha Paolo Villaggio  ma dove si comprano?

Qualcuno poi ha dei consigli su come farsi rivenire la febbre? Non è che muoia dalla voglia di fare fisioterapia domani

mercoledì 27 novembre 2013

la leggeNONè uguale per tutti

Ormai  abbiamo capito che la legge non è uguale per tutti, che et  in confronto alla Cancellieri è solo  un principiante,  per il prossimo film  Spielberg scritturerà lei, tanto a livello di somiglianza con i mostri ci siamo, risparmi anche sul trucco, cosa vuole di più?  Brunetta per fare il nano per un remake di freaks, forse. Fantozzi direbbe com’è umana  lei. peccato che siano umani solo con ricchiepotenti, mai col povero operaio che arriva a stento alla fine del mese
Berlusconi intanto trova magicamente le prove che lo scagionano. Ecco io mi chiedo dove le ha trovate?n  te fai un processo fino al terzo grado poi trovi, dopo mesi e mesi le prove che ti scagionano. Toh ho aperto un cassetto della mia smisurata villa e ci ho trovato delle prove. Non per pensar male ma credo voglia ancora tirare le cose in lungo. Tanto tutti noi, come Letta, abbiamo scritto Joe Condor in testa. Doveva restituirci l’imu ma ci ha ridato  Forza Italia. Qualcosa non mi torna. Chissà cosa?

Smettiamola con la  politica altrimenti divento acido, o meglio mi fanno diventare acido
Ho ordinato all ‘asl una sedia a rotelle. Non perché non cammini più ma perché a fare i lunghi tratti mi stanco un po’ troppo. Poi a Gennaio, non credo di avervelo detto, vado con l’ospedale in udienza dal papa, e prevedendo di camminare  molto l’ho presa.
In università tutto bene, il 17 dicembre ho il primo esame, il giorno pima la risonanza. Spoerando di non essere troppo in ansia.
Non  so pù cosa scrivere
Ah mi intrigva twitter e voglio provarlo e tenete d’occhio il giornale Gioia

ciao