lunedì 24 settembre 2012

fiera

mio papà ha finalmente montato le mensole, dato che non sono piene abbastanza e ho ben pensato di andare in fiera. solito posto pieno di nerd in cui non ti guadano male se parli di dragon ball. ho lascito il cuore su una magnifica sveglia di darth fener e su delle forme per ghiaccio di han solo nella carbonite. solo chi ama star ars può capirmi. se avessi anche solo minimamente pensato di comprare cose simili  mia mamma si sarebbe materializzata in fiera e mi avrebbe defenestrato seduta stante. poi ho  già una sveglia e delle formine per ghiaccio entrambi provenienti dall'ikea. aggiungo alla lista delle cose maledettamente inutili che potrò permettermi solo diventando miliardario. così mi sono limitato a 13 fumetti ed ad un action figure. costo totale 35 euro. non male pensiamo che un fumetto costa minimo 3,90.
penso ancora alla figura di m.. di un povero espositore che ha commentato la mia mano
"cosa hai fatto alla mano? hai preso una botta?" mi chiede ridendo
"no, ho un tumore" rispondo sorridendo
il poveretto è rimasto mallisimo, è diventato pallido ed ha assunto una faccia strana, come per chiedere umilmente perdono.. poveretto. ci sono rimasto male.


è anche arrivata la tessera elettorale anche se non sono ancor maggiorenne, si inizia a sentire una certa responsabilità, contribuirai nella difficile scelta "chi scelgo per mandare a rotoli il paese?" nessuna delle, poche, nuove facce mi ha  convinto, quelle vecchie non lo hanno mai fatto. vedremo. cercherò di capire chi sia il "meno peggio" e credo sia un compito molto difficile

venerdì 14 settembre 2012

ri-esito e scuola

sono contento . ritirato il referto della risonanza ho trovato una piacevole sorpresa.dovo svariate righe scritte in austroungarico antico c'era scritto: il tumore ha subito una modesta riduzione di 2-3 millimetri. certo non sono molti. ma per iniziare. la prima  volta era stazionari, l'altra sembrava si fosse ridotto un pò questa due mm. e anche cos ti accorgi di quanto pochi millimetri siano importanti. importanti a dare speranza, aumentare la fiducia, risollevare il morale.. per tanti due mm saranno molti per qualcuno sono la vita. 
lottare vale la pena anche per momenti come questi in cui assapori la felicità.

intanto la scuola è iniziata, domani già un'interrogazione. già gran parte dell'entusiasmo suscitato dal professore nuovo se ne sta andando. bisognerà pensare alla tesina le settimana dopo di questa. l'argomento manga è stato da me scartato ed ora penso di fare una sorta di storia degli eroi dalla grecia ai giorni nostri. con matematica, scienze e fisica ci sono solo collegamenti banali, che non è il massimo per uno che fa lo scientifico, ma mi piace e contiene sia la mia passione per i fumetti che quella per i miti greci.
oggi un pò di noia e un'ora passata a disegnare ben 10 sul banco

dopo questo mini-post torno a studiare ciao  

lunedì 10 settembre 2012

visibilio

ho 17 anni, sono grande, o almeno cos continua a ripetermi mia mamma, ma le figurine dell'esselunga non hanno età. il 13 ricominceranno, questa volta con i personaggi dreamworks. meno male. i cantanti, anche se con due albun completi, non mi andavano giù, o almeno non erano i cantanti che mi piacciono.
ieri  mia zia chiama  mia madre "Ho delle figurine di shrek da dare a Gabriele" s a gabriele. nonostante abbia un fratello di 10 e due cugine di 5 e 10 anni le figurine erano destinate a me, che con i miei anni  sono ancora il più piccolo. al momento non ho collegato con l'esselunga ma questa mattina sono arrivate.
pazza gioia. ora fare la spesa prima del 13 è assolutamente e dico assolutamente vietato. sono all'oscuro di cosa abbia fatto mia zia per ottenerle ne su quanti cadaveri sia dovuta passare ma sono felicissimo.
queste carte allieteranno anche le giornate a scuola. l'anno scorso si giocava nell'ora di storia. quest'anno vedremo.dal 13 inizierà la caccia ale bustine a parentieamici che non hanno figli e non se ne fanno niente

e davanti a notizie come questa rimango basito. perchè il  più grande lecchino della storia fonda un movimento?Berlusconi non ne sa  niente, dice. ora mi chiedo berlusconi vive in italia, e a meno che non viva n un eremo, come diavolo fa a non saperne niente se fede  ha sbandierato il suo programma ovunque  e fino a un mese prima andavano insieme a  puttane. io  ci credo poco.


venerdì 7 settembre 2012

esito


ok non sono in grado di mettere dei titoli decenti...  comunque la risonanza è andata bene, il tumore è stazionario e come al solito non riesco a dormire durante la risonanza. questa volta è durata un'ora, di pura rottura. perchè non mettono un qualcosa da fare , un pò di musica, che non si il pulcino pio, uno schermo che ti faccia guardare la tv, leggere un libro qualcosa insomma, con la scusa di stare fermo non puoi nemmeno girarti i pollici,. poi o fa troppo caldo o troppo freddo, mai una via di mezzo. il caro monti potrebbe tagliare l'aria condizionata nei luoghi pubblici quando si gela, meno male che doveva tagliare gli sprechi, a me le medicine e le prestazioni mediche sembrano NECESSARIE, gli sprechi sono altri. okey che siamo malati ma non mi sembra il caso di essere ibernati e poi scongelati quando si sarà trovata una cura, gli effetti e congelamento non sono molto belli, pensate ad han solo quando viene scongelato dalla carbonite, non  che stava proprio benissimo.

cosa che mi fa imbestialire sono i finti-nerd. per sapere cosa è un nerd nerd, prima ti prendevano in giro sui fumetti che leggevi, poi idolatrano i vendicatori che, guarda caso, provenivano propri dai fumetti che disprezzavano. discorso simile per il signore degli anelli ed harry potter, i libri sono da sfigati, i film per superfighi. portano occhiali con le montature grosse si dichiarano nerd ma loro sono superscik, i fumetti sono da bambini, star wars pure e sono gli sfigati leggono, allora mi domando che razza di nerd sei? ma adesso fa figo.

tornando ai libri mia madre è disperata, non sappiamo più dove metterli, tra poco andremo anche noi su real time su sepolti in casa, cosa posso farci se mi piace lggere e non riesco a leggere nè i libri della biblioteca, sì lo so sono pazzo, nè gli ebook, sono anche un vecchietto. per me uno schermo non sarà mai come la carta, sbruffoni al mare con i soldi facevano vedere che il kindle è meglio, puoi fare cos cosà, fa anche il caffè. e sostenevano le loro idee senza possibilità di ribattere. mia mamma lo venerava, un aggeggio minuscolo in grado di svuotare le mensole per fare spazio a portaritratti tutti uguali,, soprammobili il cui umico scopo è prendere polvere, vasi e vasetti con piante che, nelle sue mani, hanno il magico dono di morire in 24 ore e le più strambe diavolerie esistenti. mio padre è arrivato in mio soccorso costruendo altre mensole. Ne sentivo il bisogno  dato che odio e dico ODIO i libri ammucchiati uno sopra l’altro. È stato lo spirito del collezionista a rendermi così, sono anche tormentato dalle dimensioni, anche se costano di più tendo a comprare libri della stessa casa editrice per non avere troppi colori e dimensioni diverse. Lo so sono fissato.

Altra cosa e poi vi lascio altrimenti scrivo un papiro. Le macchine  della formula 1 HANO ROTTO I COGLIONI, scusate. Il traffico inizia ad essere congestionato, i rumoi continui e stressanti delle macchine, i vecchi  che hanno una laurea in fisica una in meccanica e una in non far niente che sannotuttoloro, i meccanici sono degli idioti, gli ingeneri pure, i piloti ancora di più, loro sono più bravi intasano il traffico andando a 10 all’ora  in autostrada. Poi raggiungiamo l’apoteosi della coerenza facendo correre le macchine in un parco. Secondo il mio parere sono anche diseducative, dicono che non bisogna correre in macchina ma i piloti vengono venerati. Se qualcuno muore viene santificato, se vuoi un lavoro  sicuro fai l’impiegato. Se fai certi lavori sai a cosa vai incontro. E non dire che non ti hanno avvisato

esito

domenica 2 settembre 2012

rieccomi

eccomi, non mi aveva mangiato il gatto, ma ero in vacanza. dove, un pò di gente, mi guardava come se fossi uno zombie altr mi dicevano che ero una roccia. ora io mi chiedo, se fossi stato una roccia non mi sarei ammalato. o no? sono venuti anche due miei amici e siamo andati a montecarlo, un tantino troppo sricca e sfarzosa per i miei gusti.la gente ti guarda dall'alto in basso, squadrandoti e guardando come sei vestito, manco fosse enzo miccio. la gente dagli yot, non ho voglia di cercare il nome giusto,come il megadirettore naturale garda fantozzi.. troppo noiosa e troppo costosa, ho anche fatto la rima, per i miei gusti. ok che è la città del casinò, cui tra l'altro sono piuttosto contrario e che per fortuna non abbiamo visitato perchè sono minorennne, ma spendere un milione per un orologio mi sembra un tantino esagerato.
ltre magliette con i fumetti si sonoaggiunte alla mia collezione,la mamma dice che ho troppe magliette ma io riscio la vita se le dico che ha troppe scarpe, perchè lei può e io no?anche il prezzo è vantaggioso le magliette costano massimo 20 euro ,le scarpe hanno un prezzo base di venti euro.
giovedì avrò la tanto temuta risonanza, oltre che mettere ansia, mette anche noia, quasi un'ora chiusi i uno spazio stretto, che fa rumore e con l faccia immobilizzata, nelle asse attraverso cui il dottore paerla non potevanometerci un pò di musica?

parecchio infastidito anche dalla crociata che i telegiornali stanno facendo contro i falsi invalidi. sembra che tutti gli invalidi siano finti e che con la loro pensione freghino cifre esorbitanti allo stato, io non so gli altri ma io che sonoinvalido al 100% e che prendo 250 al mese potrei anche arrabbiarmi, ma come al solito se la prendono con le classi deboli che non possono reagire. come gli extracomunitari e i romche sono diventati delle antonomasie per indicare i ladri, gli assasini e i tipi strani. potrebbero anche fare dei servizi dove facciano vedere dei veri invalidi., che prendono la pensione che spetta a loro di diritto. altro esempio sono le olimpiadi, quelle dei "sani" vanno in onda sulle reti ammiraglie, 24 ore l giorno provocando grandi sgrattuggiamenti di maroni con sport inutili quali la pisciata più potente o lo sputo che va più lontano, mentre quelle dei "malati" passano su un ridicolo canale del digitale terrestre, mi sembra uno stupido discorso alla hitler che per preservare la razza dominante fa fuori, mettendoli su un canale ridicolo, gli hanndicappati, le persone di colore, i rom e gli omosessuali. inoltre mi chiedo se per un bambino sano siano migliori come esempi gli atleti normali che fanno un gran baccano, vanno con le veline e cambiano le fidanzate come le mutande o gli atleti "diversi"  che si fanno il culo per i loro 15 mnuti di gloria e poi per il resto dei tre anni successivi tornano alle loro difficoltà, non schivando i paparazz,i ma rompendo le balle solo a monti, che gli deve sganciare un pò di grana al mese. riflettiamo

ciaociao