lunedì 2 dicembre 2013

voglio la febbre...

Finalmente un po’ di fresco. Hai appena preso febbre e raffreddore ma fa niente.
Finalmente ci si può riparare sotto strati e strati di  coperte, ma  senza esagerare perché poi con 10 kg di coperte sullo sterno fai fatica a respirare e soffochi. Al calducccio ma soffochi. E non credo che sia bello anche se non  ho ancora provato.
A differenza del caldo,che oltre a un certo punto o fai come San Bartolomeo sulla graticola o muori lo  stesso di caldo, col freddo è diverso, puoi mettere  10 magliette 50 paia di  calze e la calzamaglia, come le ballerine, oo se preferite Diabolik. Dopo sembrerai un pochino ingrassato, ma tanto non devi mica fare le prova  costume a dicembre.
Così vai nei tuoi rifugi segreti sotto qualche strato di coperta, e ti cercano a “chi l’ha visto”. Anche mettere la testa e un   braccio fuori per leggere potrebbe mandarti in ibernazione.. anche alzarsi per fare la pipì è un rischio, oltre a sprecare una sostanza calda naturale, e potresti farti pipì sulla gamba per diminuire le spese di riscaldamento, potresti tornare al tuo bellissimo letto sottoforma di statua di ghiaccio.
Ecco poi io sdoganerei il pigiama come outfit out. Volete mettere la comodità  di uscire dal letto, mettersi le scarpe e uscire? Oppure anche uno di  quei tutoni che ha Paolo Villaggio  ma dove si comprano?

Qualcuno poi ha dei consigli su come farsi rivenire la febbre? Non è che muoia dalla voglia di fare fisioterapia domani

11 commenti:

  1. Mi hai ricordato quando vivevo da mia madre: la casa è grande e difficile da scaldare, e l'inverno che passammo senza riscaldamenti perché qualche imbecille si staccò dall'impianto centralizzato senza darci il tempo di autonomizzarci fu molto duro... entravo nel letto vestita e mi mettevo il pigiama sotto il piumone!

    RispondiElimina
  2. Guarda io ieti sera ho infilato nel letto 2 borse d acqua calda elettriche , unico acquisto alla fiera di elettronica fatto doccia, pigiama.....goduria anche con riscaldamento spento, sono in fade di risparmio. Unico problema : appena cambi posizione ti rigeli nuovamente... Poi passa ciaoooooo

    RispondiElimina
  3. Giovane saggio, la febbre non devi proprio augurartela, semmai un diffuso e persistente benessere.. Buonanotte e sogni d'oro anche senza Tavor! Malu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il tavor mi serve o alle 4 mi sveglio

      Elimina
    2. Giovane Saggio, ti pongo un quesito che sicuramente attanaglierà anche altri tuoi lettori: cosa potremmo donarti a Natale? C'è qualche desiderio che anche noi potremmo aiutarti a realizzare? Non so se poi hai approfittato dei Dynamo Camp la scorsa estate, ma se ti interessano ti posso mettere in contatto con uno degli istruttori che è un mio caro amico e può soddisfare ogni tua curiosità.
      Facci sapere, buona settimana

      Elimina
    3. niente, mi bastano gli auguri

      Elimina
  4. Come ti capisco! E tutti mi dicono...ma dai giovane, che freddo vuoi avere? Io stanotte ho dormito fatta su come un salame in una coperta di pile sotto due piumoni.
    Anche io sono stufa di cambiarmi! Grande Gabriele!
    Arianna

    RispondiElimina
  5. Giovane Saggio, ti piacciono gli animali? In casa avete cani o gatti? Te lo chiedo perchè, dato che il tuo ultimo post era un inno al piumone, vorrei aggiungere che non c'è niente di più rilassante che stare sotto il piumino con il proprio animale preferito accanto. Nel mio caso è un gatto nero di nome Bolt.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho paura di qualsiasi cosa si muova su 4 zmpe da quando un cane moltomsimpatico decise di saltarmi sulpasseggino

      Elimina
  6. Giovane saggio, come è andata la risonanza? I tuoi affezionatissimi lettori vogliono saperlo.. Bacioni

    RispondiElimina
  7. Giovane Saggio, e come è andato il TUO PRIMO ESAME?????? Siamo tutti qui a fare il tifo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina