sabato 23 febbraio 2013

Votare (cercando di scegliere il meno ridicolo tra i tanti candidati)


E domani  si va a votare. Uno dovrebbe sentirsi emozionato, per la prima volta nella sua vita contribuirà  a fare  una scelta importante per il paese ma non lo è affatto. Ci si sente un po’ come Fantozzi.

Tutti  promettono  tutto ma poi non fanno mai niente.

Berlusconi, come ovvio non si vota. Ha promesso cose per anni e non ha fatto nulla, è solo indagato in millemila casi e si circonda di ministri belle ma incompetenti.  Poi toglierà tutte le tasse e tra due anni avremo ancora bisogno di monti che se ne inventi di nuove per sanare i bilanci.

Credo poco al fatto che monti diminuirà  le tasse, dopo averle aumentate e inventate delle nuove per un anno. poi il fatto di circondarsi di ricconi non mi sembra una scelta giusta per avvicinarsi al ceto medio-basso.

Bersani invece è un po’, molto, ipocrita, prima odia Monti, poi vuole un’alleanza. Poi non poterà un vero rinnovamento, Rosy Bindi ha stufato. Anche lo scandalo della banca di Siena non lo aiuta.

Grillo non merita nemmeno attenzione, oltre al fatto che mandare a quel paese le persone non è un  modo di fare politica, non ha proposte concrete. Il solo fatto di non farsi vedere in tv ne è la prova.

La lega è troppo conservatrice, razzista e idiota per fare un qualcosa di serio. È incoerente, ha degli esponenti che fanno ridere e salire al potere per fare del bene solo ad un terzo d’Italia fregandosene del sud e del mezzogiorno è inconcepibile.

E io chi voto?

6 commenti:

  1. anche io dovrei andare a votare domani ma ho seri dubbi.. in ogni caso credo che chiunque di loro salga al governo durerà poco. tra qualche mese, massimo un anno ho l' impressione che saremo di nuovo alle elezioni. solo spero vivamente che non vinca berlusconi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vince berlusconi anche tra meno, basta restituire l'imu per creare un megabuco del bilancio. così chiamano ancora monti che di imu ne metterà due, dopo un anno nuove elezioni, berlusconi prometterà di togliere e ridare i due imu. vincerà, creerà un buco enorme nel bilancio e sarà costretto a chiamare monti che dovrà metterne tre. e così via...

      Elimina
  2. che analisi !!!!!
    bravo, tanti 40enni non sono in grado di vedere le cose in maniera lucida come te!anche io non so chi votare...ma spero che gli allocchi degli italiani non si facciano convincere da Berlusconi....

    RispondiElimina
  3. Monti per ora è l'unico a cui non sono stati scoperti scheletri nell'armadio... altrimenti i radicali o Sinistra Ecologia e Libertà, che non impestano ovunque coi manifesti abusivi.
    Che bello, siamo in 2 a pensare che è sbagliato dare addosso a Monti!

    RispondiElimina
  4. Domani sarà una data storica, sono davvero curiosa di sapere chi vincerà...perchè sarà il mio metro di giudizio per capire fino a che punto sono diventati stupidi gli italiani. Diciamo che se vince chi sappiamo noi la voglia di battermela, io che l'italia la amo e la difendo quando all'estero la criticano, diventerà ancora più forte...
    ma voglio ancora sperare che non siamo ancora diventati così idioti da volere al governo e come rappresentante del nostro paese un vecchio incartapecorito e un po' mignottaro (scusate il francesismo ;P ) chi vivrà vedrà...

    RispondiElimina
  5. Gabriele for President ;)

    RispondiElimina